NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
una vecchia foto in bianco e nero, il personaggio è con le spalle dritte seduto alla sua scrivania, sul fondo il muro spoglio, capelli bianchi radi, grandi orecchie grande naso accenna un sorrisoFoto di autore sconosciuto, Photogravure from 19th century book on 14. Nov 2002, Pubblico dominio

Ralph Waldo Emerson

(Boston, 25 maggio 1803 – Concord, 27 aprile 1882)
Ralph Waldo Emerson è stato un filosofo, scrittore e saggista statunitense. È stato anche un noto poeta.

Aforismi e Citazioni su Ralph Waldo Emerson

  • L’intelletto annulla il fato.
  • Finché un uomo pensa, è libero.
  • Senza entusiasmo non si è mai compiuto niente di grande.
  • Cerchiamo di stare in silenzio, se vogliamo ascoltare i sussurri degli dei.
  • La felicità è un profumo che non può spruzzare sugli altri senza farne cadere qualche goccia anche su di te.
  • L'affermazione più semplice che si può fare a proposito di una nazione è che si tratta di un corpo di persone che sentono di essere una nazione; può darsi che, conclusa ogni possibile minuziosa analisi, questa rimanga in definitiva la sola affermazione possibile.
  • Lo spirito costruisce per sé la sua casa. E sopra la sua casa il suo cielo.
  • Tutte le cose sono meno difficili per chi le affronta con maggiore serenità.
  • Quando l'artista ha esaurito i suoi materiali, quando la sua fantasia non dipinge più, la mente non concepisce più pensieri, e i libri gli sono di noia - gli rimane pur sempre una risorsa, vivere.
  • I popoli si immaginano di odiare la poesia ed essi sono tutti dei poeti e dei mistici.
  • L'arte è un'amante gelosa.

melinda and bill gates 2021

Divorzio di Bill e Melinda Gates

L'addio tra Bill e Melinda Gates scuote il mondo della filantropia e non solo, gettando grande incertezza sul futuro della fondazione di famiglia, che gestisce asset per 50 miliardi di dollari, e sul destino dell'enorme patrimonio della coppia più ricca al mondo, che ammonta ad oltre 200 miliardi di dollari. Da quando la notizia del divorzio è stata annunciata su Twitter dai due coniugi in rotta, è scattata l'ilarità della rete e noi potevamo esimerci? Certo che no!

Frasi divertenti sul divorzio di Bill e Melinda Gates

  • Schermata blu: Il matrimonio ha riscontrato un problema pertanto verrà chiuso...
  • Melinda sul motivo ha dichiarato: secondo voi perché lo chiamano micro e soft?
  • Bill ha dichiarato: pazienza! Si chiude una porta si apre una finestra!
  • Se Melinda e Bill divorziano: è una divisione o un partizionamento?
  • Signora perché vuole divorziare?
    Che ne vuole sapere: tutto il giorno davanti al computer!
  • Melinda e Bill divorziano: si erano persi di Vista.
  • Melinda e Bill divorziano: Lei lo ha chiamato Microsoft Bob una volta i troppo!
  • Melinda e Bill divorziano: useranno Clippy come consulente matrimoniale? 
  • Melinda e Bill divorziano: come fa Melinda di cognome? Sapete che locali frequenta?
Primo piano della statua in calcestruzzo un Cristo a braccia aperte che troneggia sulla metropoliIl Cristo Redentore (Rio de Janeiro, Brasile) simbolo dell'accondiscendenza di Dio.

Condiscendènza

Sostantivo femminile, sillabazione: con·di·scen·dèn·za

Etimologia

Il termine Condiscendènza deriva dal latino Condiscendere = "scendere assieme", "accompagnare" oggi è sempre meno usato perché sustituito da Accondiscendenza.

Significato

La Accondiscendènza è il concedere qualche cosa con facilità, il compiacere, o la tolleranza verso le azioni o il comportamento di altri: avere, usare, mostrare accondiscendènza; acconsentì per mera accondiscendènza; ha lasciato fare con una accondiscendènza colpevole. L'atto stesso dell'accondiscendere: essere troppo accondiscendente coi figli può essere nocivo.

un uomo distratto dal telefono al tavolo con una donna annoiata

Phubbing

Verbo, inglese, pronuncia: Fàbin

Etimologia

Il termine phubbing è composto dal sostantivo inglese ph(one) = "telefono" + dal verbo inglese (sn)ubbing = "snobbare", è stato creato a tavolino all’università di Sidney nel 2012.

Significato

Il phubbing è il comportamento che si riferisce allo snobbare la compagnia degli altri, specie in contesti informali come un'uscita di gruppo o un appuntamento con il partner, preferendo utilizzare lo smartphone o altri device digitali.

Come sostantivo, il phubber è colui che ha l'abitudine di fare phubbing.

due ragazzi effeminati mostrano un abbigliamento coordinato tra loro

Leitmotiv

Sostantivo neutro, tedesco, pronuncia: làitmotiif

Etimologia

Il termine Leitmotiv è composto da leiten = "dirigere" + motiv = "motivo".

Significato
  1. In musica, il Leitmotiv è il tema melodico che ricorre nel corso di una composizione, che in essa ritorna con qualche variazione, come rievocazione del sentimento che esprime.
  2. Per estensione, con significato generico, un Leitmotiv è il motivo o aspetto costante, tema, concetto che si ripete o ricorre con frequenza, in opere non strettamente musicali, o anche in attività, manifestazioni, comportamenti di vario genere, costituendone un elemento caratterizzante: Il leitmotiv della produzione di un pittore, di un caricaturista; i leitmotiv della sfilata di moda primavera/estate sono stati i tessuti con stampe floreali.

tra una coltre di smog si intravedono dei grattacieli

Sono il Nord-Italia e specialmente le città e gli agglomerati urbani della pianura padana a pagare lo scotto più alto in termini di benessere e salute ma anche economici: Milano e Brescia tra le peggiori 10 in Europa; tra le prime 10 in Italia si aggiungono anche Torino, Padova e Venezia; tra le 300 città più importanti in Italia spicca Busto Arsizio al 25° posto tra le peggiori.

In questo articolo farò anche da debunker (metterò in dubbio qualche interpretazione) perché dobbiamo ammettere è uno studio un po' strano, che sicuramente ha ingannato i meno attenti...

Watermark

Sostantivo, Inglese, Pronuncia: uòtemak.

Etimologia

Il termine Watermark è composto da water = "Acqua" (nel senso di trasparente, etereo) + mark = "marchio" (quello del bestiame).

Significato

Il watermarking (uòtemakin) è un metodo che consiste nell'inclusione di qualcosa (esempio una scritta o un logo) il watermark appunto, su un documento, una foto, nei fotogrammi di un video eccetera.

Il risultato deve rispettare queste tre caratteristiche contemporaneamente:

  1. deve disturbare minimamente la fruizione (deve notarsi il minimo possibile);
  2. deve essere, in qualche modo, direttamente (visibile) o indirettamente rilevabile (esempio visibile con un software se digitale o con una luce speciale se è un supporto fisico);
  3. deve essere molto difficile da eliminare senza danneggiare l'originale.

Lo scopo dell'inserimento è quello (nell'impossibilità di impedire la copia o permettendo volutamente eventuali copie) di rivendicare la paternità o la proprietà, oppure per dimostrare che il file non è stato manipolato (tecnica usata per le videoregistrazioni di sicurezza).

Nel passato le tecniche di watermarking hanno permesso di includere nella carta di documenti "riservati" scritte tipo "copia illegale" eseguite con inchiostri speciali, invisibili nell'originale ma che alla fotocopiatrice risultavano invece ben visibili, producendo copie inutilizzabili o evidentemente "non originali".

Sinonimi

Filigrana

il Papa con la mano alzata ha la schiena curva, è un bell'uomo sempre sorridente

Papa Giovanni Paolo II nato Karol Józef Wojtyła

(Wadowice, 18 maggio 1920 – Città del Vaticano, 2 aprile 2005)
Karol Wojtyła è stato il 264º papa della Chiesa cattolica e vescovo di Roma, 6º sovrano dello Stato della Città del Vaticano, accanto agli altri titoli connessi al suo ufficio. Fu eletto papa il 16 ottobre 1978. In seguito alla causa di beatificazione, il 1º maggio 2011 è stato proclamato beato. Il 27 aprile 2014, insieme a papa Giovanni XXIII, è stato proclamato santo da papa Francesco.

Aforismi e Citazioni di Karol Wojtyła

  • Come al tempo delle lance e delle spade, così anche oggi, nell'era dei missili, a uccidere, prima delle armi, è il cuore dell'uomo.
  • Ricco non è colui che possiede, ma colui che dà, colui che è capace di dare.
  • Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro.
  • La fiducia non si acquista per mezzo della forza. Neppure si ottiene con le sole dichiarazioni. La fiducia bisogna meritarla con gesti e fatti concreti.
  • La pace non può regnare tra gli uomini se prima non regna nel cuore di ciascuno di loro.
  • La grandezza del lavoro è all'interno dell'uomo.
  • Nella notte di Natale, la Madre che doveva partorire non trovò per sé un tetto. Non trovò le condizioni, in cui si attua normalmente quel grande divino ed insieme umano Mistero del dare alla luce un uomo.
  • Non c'è pace senza giustizia, non c'è giustizia senza perdono.
  • Non c'è speranza senza paura, e paura senza speranza.
  • Al di fuori della misericordia di Dio non c'è nessun'altra fonte di speranza per gli esseri umani.

Una donna (probabilmente) di cui si intravedono solo le mani ben curate con le unghie corte, sta leggendo un !ibro davanti ad un camino acceso e con una coperta con le frange a righe scozzesi di colore beige sulle gambe

I libri ci fanno sognare, ci aiutano a sviluppare la nostra immaginazione. Tutto questo è molto romantico, in effetti, ma leggere un libro ha degli effetti reali sulla nostra mente. Un libro, infatti, fa accadere alcune cose nel nostro cervello: ci aiuta a diventare più empatici ma può succedere anche che pensi di aver sperimentato sensazioni ed esperienze che invece abbiamo solo letto. Ci credete?
Questo è lo studio proposto da Open Education Database...

una visione sfocata della tv con un telecomando in primo piano (invece a fuoco)

Generalista

Aggettivo

Etimologia

Il termine Generalista è derivato da generale = "generico" allo stesso modo in cui si declina qualcosa di specialistico. Deriva dal latino genus = "che appartiene a tutto il genere od ordine" nel senso del complesso dei caratteri essenziali e distintivi di una categoria.
Al contrario di quanto si afferma il termine Generalista nasce in medicina nel 1962, nel settore dei media il primo uso è invece del 1965.

Significato
  1. In medicina Generalista è il termine corretto per indicare il medico specializzando o specializzato in medicoina generale.
  2. Nel settore dei media, Generalista si dice di un portale, una radio, una televisione, un quotidiano, eccetera, che intende soddisfare le esigenze di un pubblico indifferenziato e si rivolge perciò a tutte le fasce di pubblico.
    Esempio trasmettendo sia programmi di informazione, sia programmi di intrattenimento, sia programmi di "fiction" (film, telefilm, telenovelas eccetera); più in generale, detto di media che non vogliono rivolgersi ad un pubblico selezionato.
  3. Generalista Si dice anche di una Banca che offre prodotti e servizi in grado di soddisfare qualsiasi tipo di clientela.
Sinonimi

Valido per tutti, universale.

Contrari

Tematico, specifico, specialistico, specializzato.

Pagina 1 di 197

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi302
Ieri872
Settimana Scorsa6383
Mese Scorso28157
Da Gennaio 2015 (2.0)2403549

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out