NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Luigi Caruso

Luigi Caruso

Freelance, creativo, specialista nella soluzione di problemi con l'ausilio della tecnologia, nell'ambito informatico ed elettronico in tutte le aree - civile, industriale e militare.

Opera dal 1978 nel settore Informatica & Internet; da oltre 10 anni in collaborazione con «Armando Testi Service» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- soluzioni integrate -particolarmente- innovative e creative.
Attualmente ha creato e sta gestendo il progetto «WeEurope» come Noi-Europa che basa i suoi obbiettivi sulla doppia dicotomia:

  1. promozione del territorio e sostegno alle piccole imprese;
  2. locale e globale.

Inoltre opera da oltre 20 anni nel settore della Domotica, Building Automation e della Bio-Edilizia; da oltre 10 in collaborazione con lo «Studio Bilardo» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- i seguenti servizi applicati a qualsiasi ambiente antropizzato:

  • migliorare la qualità della vita;
  • migliorare la sicurezza (nella sicurezza si intendono inglobati tutti gli aspetti: anti-intrusione (tradizionale e video); antincendio, anti-allagamento, anti-fughe gas, ausilio soccorso medico ecc.; ma anche di protezione antinfortunistica; e degli stessi fattori dannosi o potenzialmente tali delle tecnologie impiegate);
  • semplificare la progettazione, l'installazione, la manutenzione e l'utilizzo della tecnologia;
  • ridurre i costi di gestione;
  • convertire i vecchi ambienti e i vecchi impianti.

Per chi fosse interessato, questo è quello che considero il mio curriculum completo.

PS: Per la rubrica «il professore» spero di riuscire sia a spiegarmi che a dimostrare quello che dico, in caso contrario vogliate considerare la lettura come -semplicemente- la mia opinione

191 anni fa era solo una scatola di legno con una leva all'estremità che abbassandosi imprime le lettere, minuscole e maiuscole, su un rotolo di carta, in seguito verrà considerata la prima macchina da scrivere della storia...

Lunedì, 06 Agosto 2012 07:01

Lascia un commento

I vostri commenti sono sempre graditi.

Domenica, 02 Settembre 2012 02:00

Fiducia ai giovani (meglio se in rientro)

Ricercatrice al lavoro

Quest'anno, i progetti di ricerca sulle malattie genetiche finanziati con i soldi degli italiani da Telethon -nonostante la crisi- aumentano. E ammontano a oltre 11 milioni di euro, per finanziare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche, e che la Commissione medico-scientifica internazionale ha deciso di destinare a 44 progetti di ricerca, contro i 36 del 2011.

Molti studi sono multicentrici, saranno cioè svolti in sinergia da più gruppi distribuiti sul territorio nazionale: in totale sono 66 i laboratori coinvolti. «In tempi difficili come questi, è un risultato straordinario, che ci rende davvero orgogliosi – afferma Francesca Pasinelli, direttore generale della Fondazione –. Rispetto all'anno scorso, siamo riusciti a finanziare un numero maggiore di progetti, circa il 17% di quelli presentati, a partire da un numero di domande significativamente più elevato rispetto agli anni precedenti. Inoltre, è una bella soddisfazione osservare che la qualità della scienza proposta è sempre molto alta, come ci conferma la nostra Commissione».

Oltre ai progetti, prendono il via anche ben quattro "carriere" del programma Telethon Dulbecco, che dal 1999 consente a giovani e brillanti scienziati di avviare un proprio gruppo di lavoro indipendente in Italia. I nuovi "Telethon Scientist", due dei quali rientrati dall'estero e una terza, giapponese, che ha scelto di lavorare in Italia, riceveranno un finanziamento di 517mila euro di durata quinquennale per avviare un proprio laboratorio targato Telethon. Un marchio di serietà e trasparenza che sostiene il rientro dei cervelli e la ricerca italiana.

(ilsole24ore)

e reader

Leggere con le dita o con gli occhi? Scegliere il negozio online dove si comprano i libri o privilegiare la versatilità tecnologica dello strumento che serve per leggerli? Ad archiviare l'annosa diatriba tra libri elettronici e libri di carta per fortuna ci ha pensato il mercato che ha sdoganato definitivamente l'ebook.

Lunedì, 06 Agosto 2012 02:00

Frappè

Il frappé alla fragola è una bevanda rinfrescante e delicata, preparata con latte freddo, fragole fresche, zucchero e ghiaccio.

Tutti gli ingredienti vengono frullati velocemente, per poi essere versati in un bicchiere alto, meglio se guarnito da fragole intere e accompagnato da una cannuccia.

57 anni fa con decreto del Presidente della Repubblica Antonio Segni, viene istituito un marchio per distinguere e proteggere uno dei prodotti più importanti di tutti i settori in Italia...

Compie oggi quindi 141 anni l'apparecchio più amato dai commercianti, specialmente di questi tempi, inventato dal proprietario di un esercizio commerciale per controllare i propi dipendenti...

Curiosity

A Marte, A Marte! Nelle prossime ore sarà Curiosity di NASA ad arrivare al Pianeta Rosso dopo un viaggio di più di mezzo miliardo di chilometri, ma è da più di 100 anni, dal 1890, che l'umanità ha il Pianeta Rosso come meta importante anche se per decenni immaginaria. È questo infatti il pianeta in cui vivono i "marziani" che visitano, secondo i media e specie d'estate e col caldo, la Terra dal 1930 al 1970 ed è al tempo stesso quello in cui vogliamo andare, nonostante sia molto più piccolo, la sua gravità è circa il 40% della nostra e di conseguenza il nostro eventuale peso sulla sua superficie, non abbia un atmosfera respirabile e sia un mondo apparentemente secco. Ci mandiamo oggi Curiosity, un assoluto gioiello tecnologico frutto di un lavoro di anni in campo spaziale, ma vorremmo, sotto sotto, mandarci degli esseri umani.

Per vedere le ultime fasi del lungo viaggio di Curiosity basta seguire su Web all'indirizzo www.nasa.gov/ntv dalle 4 del mattino in Italia. Un po' presto, ma l'arrivo è previsto alle più abbordabili 7.31, un occhiata val la penna senz'altro.

leggi il seguito di Leopoldo Benacchio - Il Sole 24 Ore

Martedì, 07 Agosto 2012 02:00

Pastella per fritti

La pastella per fritti è un composto di base molto importante in tutte le culture culinarie per friggere verdura, carne, pesce e altri alimenti.
Esistono diversi tipi di pastelle per fritti, qui vi proponiamo una ricetta che prevede l'utilizzo degli albumi montati a neve che rendono ancora più soffice e leggera la pastella. (continua)

Mercoledì, 03 Febbraio 2016 01:00

#Barzellette #xBambini: Educazione

La nonna va a visitare i nipotini, Gianni e Marta

Tira fuori dalla borsa due tavolette di cioccolato, una grande e una piccola e dice:
"Potete scegliere, così saprò chi di voi è il più educato!"

"Oh!", dice Gianni senza esitare, afferrando la tavoletta più grande:
"Sicuramente la più educata è Marta!"

Lunedì, 11 Agosto 2014 02:00

#Barzellette #xbambini: zanzare e aeroporto

A Milano 3...

...ci sono delle zanzare così grosse che quando c'è la nebbia le fanno atterrare alla Malpensa.

169 anni fa la «conquista del freddo», ossia l'invenzione della macchina frigorifera, rivoluziona il settore della conservazione degli alimenti...

Giovedì, 04 Febbraio 2016 01:00

#Barzellette #xBambini: Vacanze

Sai perché d'estate non si va a scuola?

Perché ci pensa il sole a scaldare i banchi.

Lunedì, 01 Febbraio 2016 01:00

#Barzellette #xBambini: Frati

cosa fa un pulcino travestito da Frate?

Padre Pio!

bambino che ride felice

Meglio ridere sulle sventure e gli specchi lo sanno bene

Uno specchio ad uno specchio in frantumi: 
eh...  chi si è visto si è visto!
Lo specchio in frantumi risponde: Basta!
Io mi sono rotto!

Giovedì, 31 Dicembre 2015 02:00

#Barzellette #xbambini: un uomo usa il gatto...

Il gatto e l'acqua calda

Due amici si incontrano in un bar e Marco dice all'altro:
"Cosa hai? Sei tutto moscio moscio!"
L'altro gli risponde:
"Eh niente è che ho mal di pancia, ho usato la borsa dell'acqua calda ma non passa"
"Beh fai come me; al posto della borsa piena di acqua calda ho usato il gatto"
Il giorno dopo si incontrano di nuovo e Marco dice all'amico:
"Ma che hai fatto? Da dove saltano fuori tutti quei graffi?!?"
"Eh ho fatto come mi hai detto tu, ma quando ho cercato di riempire il gatto d'acqua è successo un finimondo!!!"

Mercoledì, 02 Settembre 2015 02:00

#Barzellette #xBambini: Lo specchio incantato

Uno specchio osserva un altro specchio che sembra incantato

Allora gli chiede: Cosa stai facendo??

L'altro: Il solito... rifletto!!

Lunedì, 06 Agosto 2012 02:00

Il benessere biologico a portata di mouse

Superpolo a MilanoGià da qualche anno il consumo di prodotti biologici in Italia registra una crescita costante, così come crescono le potenzialità di un settore in continuo sviluppo.

Prodotti ortofrutticoli, carni, conserve, olio, vino, pasta e pane: il paniere dei prodotti biologici è sempre più articolato ed incontra crescenti consensi da parte dei consumatori.

Anche le manifestazioni dedicate al biologico sono in crescita esponenziale un po' ovunque per il Belpaese, con sempre maggiore afflusso di gente che va a cercarvi novità e prodotti.

Da quando le normative in materia di biologico, anche a livello europeo, sono diventate più attente e maggiormente garanti del benessere e della salute dei cittadini, il consumo di prodotti biologici ha conosciuto un vero e proprio boom, intrecciandosi alle tematiche ambientali che fortunatamente prendono sempre più piede anche nel nostro Paese.

D'altronde in Italia, culla della buona cucina, non poteva mancare un interesse particolare nei confronti dei prodotti enogastronomici e quando si riesce a coniugare il gusto con il benessere ne traggono giovamento la salute e quella dell'intero pianeta.

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi107
Ieri1257
Settimana Scorsa8990
Mese Scorso34238
Da Gennaio 2015 (2.0)2064905

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out