NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

Il giornalista, concludendo una chiacchierata con un celebre produttore di fazzolettini di carta, riesce a fargli esprimere un suo desiderio segreto:
"Dottor Kleenex, è vero che lei ha n grande sogno nel cassetto?"
"Sì, aprire un negozio proprio di fronte al Muro del Pianto"

L'assistente sociale...


...che segue un gruppo di sordomuti, deve assentarsi e incarica Ambrogino di sostituirlo. 
"Non ti preoccupare osserva i loro gesti e capirai che cosa vogliono."
Dopo un po' un ragazzo fa segno che ha fame e Ambrogino gli procura una merendina. Un altro ancora si accuccia e Ambrogino capisce che deve andare al bagno per cui gli dà la carta igienica. Passa un po' di tempo e i ragazzi si mettono in cerchio con la bocca spalancata; Ambrogino non riesce a capire che cosa vogliono e telefona al suo amico.
"Pronto. Sono riuniti in cerchio e hanno la bocca spalancata, non so cosa vogliono.
"Ti danno fastidio?"
" No!"
"E allora lasciali cantare"

Un anziano signore sardo, stanco di spendere cifre non indifferenti per l'acquisto di pannoloni per la moglie, entra in un negozio di articoli sanitari e chiede alla commessa quale fosse l’iter per ottenere dall'Asl di appartenenza la fornitura gratuita di quel tipo di sussidio.
Lei con modi gentili risponde: "Sì, si può ottenere se è incontinente!"
Al che il signore, chiaramente disgustato, fa:
“Ecco! Lo sapevo! Sempre i soliti razzisti …."
E se ne va sbattendo la porta...

Dal dentista

La mamma prega il suo bambino:
"Su, sii bravo, Pierino! Apri la bocca e fa': Aaaaaaaa, in modo che il dottore possa togliere la mano..."

il personaggio sorridente alle guanciotte rosse capelli bianchi Ricci

Gino Bramieri (Luigi)

(Milano, 21 giugno 1928 – Milano, 18 giugno 1996)
Attore e comico italiano di cinema e televisione.
Gino Bramieri ha recitato in televisione, radio e teatro spaziando fra avanspettacolo, rivista, commedia brillante, teatro dialettale e di prosa, e continuando a ridere a far ridere con le sue barzellette fino all'ultima tournée, quando già sapeva di essere incurabilmente ammalato.

Barzellette di Gino Bramieri

  • Dal medico:
    Apra la bocca, signora...
    - Oh... Grazie, grazie tante dottore!
    - Perché grazie, signora?
    - Perché tutti mi dicono di tenerla chiusa...
  • Tra amici:
    Sono preoccupato, mia moglie passa le sue serate da un bar all'altro
    - Ha il vizio di bere?
    - No, ha il vizio di cercarmi...
  • Tra sposini:
    Caro presto saremo in tre
    - Davvero? E quando?
    - Domani mattina alle 6, devi andare in stazione a prendere mia madre...
  • Tra amici:
    - Ho chiesto il divorzio da mia moglie...
    - Perché, per caso ti tradisce?
    - No, non per caso, per abitudine...
  • Se in Olanda, all'improvviso scendessero tutti insieme dalle biciclette, credo che il paese sprofonderebbe...
  • Che verbo è: Non sarebbe dovuto nascere?
    Preservativo imperfetto!
  • Chi è un gay?
    Uno che ce l'ha davanti e lo vorrebbe didietro!

Vacanze in America

Un autobus pieno di turisti si ferma sulla riva del Niagara.
La guida urla al microfono:
"Se le signore hanno la cortesia di tacere per qualche istante, potremmo udire il fragore della cascata..."

ragazzo che ride

In un ospedale psichiatrico di Milano

La direzione si riunisce e stabilisce che il clima lombardo non è il migliore per il recupero dei pazienti.
All'unanimità quindi decidono di trasferire i malati a Palermo, in quanto il sole aiuta a sollevare l'umore.
Noleggiano pertanto un aereo ed imbarcano 120 pazienti; decollano alla volta della Sicilia.
Durante il volo, il velivolo traballa paurosamente.
Il comandante chiama la hostess e le chiede di andare a vedere che cosa stia succedendo perché c'è il rischio di un disastro.
La hostess ritorna velocemente:

  • Comandante, sono impazziti:
    stanno giocando a pallone!
  • Il comandante in seconda:
    Tutti fermi, è questione di vita o dimorte, ora ci penso io!
    Ritorna velocemente in cabina:
    Tutto a posto!
  • L'aereo ora vola regolarmente.
    Il Comandante al secondo:
    Sei un fenomeno, ma come hai fatto?
  • Ho aperto il portellone e detto loro:
    ragazzi, visto che è una bella giornata perché non andate a giocare fuori?

Donna sorpresa

Il marito astronomo, dopo un ennesimo diverbio, prepara la valigia e dice che se ne va

  • Non tornerò più perché sono stufo della tua condotta troppo allegra.
  • Allora, io non sono più la tua stella, il tuo astro splendente, come mi chiamavi dolcemente una volta?
  • Sì, sei un astro, una stella; la questione è che hai troppi satelliti che ti girano attorno !!!

ragazzo che ride

Una sera, rientrando dal lavoro, il marito trova la mogliettina in preda alle lacrime

  • "Che cosa succede, amore mio?" - le chiede dolcemente.
  • "Ecco" gli spiega lei tra un singhiozzo e l'altro "ti avevo preparato un bel dolce, ma lo ha preso il cane e se l'è mangiato tutto !!!"
  • "Su, su tesoro!" la rincuora lui "vuol dire che andremo al canile per prenderne un altro...".
Pagina 206 di 206

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi30
Ieri901
Settimana Scorsa6316
Mese Scorso30152
Da Gennaio 2015 (2.0)2118085

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out