NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Luigi Caruso

Luigi Caruso

Freelance, creativo, specialista nella soluzione di problemi con l'ausilio della tecnologia, nell'ambito informatico ed elettronico in tutte le aree - civile, industriale e militare.

Opera dal 1978 nel settore Informatica & Internet; da oltre 10 anni in collaborazione con «Armando Testi Service» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- soluzioni integrate -particolarmente- innovative e creative.
Attualmente ha creato e sta gestendo il progetto «WeEurope» come Noi-Europa che basa i suoi obbiettivi sulla doppia dicotomia:

  1. promozione del territorio e sostegno alle piccole imprese;
  2. locale e globale.

Inoltre opera da oltre 20 anni nel settore della Domotica, Building Automation e della Bio-Edilizia; da oltre 10 in collaborazione con lo «Studio Bilardo» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- i seguenti servizi applicati a qualsiasi ambiente antropizzato:

  • migliorare la qualità della vita;
  • migliorare la sicurezza (nella sicurezza si intendono inglobati tutti gli aspetti: anti-intrusione (tradizionale e video); antincendio, anti-allagamento, anti-fughe gas, ausilio soccorso medico ecc.; ma anche di protezione antinfortunistica; e degli stessi fattori dannosi o potenzialmente tali delle tecnologie impiegate);
  • semplificare la progettazione, l'installazione, la manutenzione e l'utilizzo della tecnologia;
  • ridurre i costi di gestione;
  • convertire i vecchi ambienti e i vecchi impianti.

Per chi fosse interessato, questo è quello che considero il mio curriculum completo.

PS: Per la rubrica «il professore» spero di riuscire sia a spiegarmi che a dimostrare quello che dico, in caso contrario vogliate considerare la lettura come -semplicemente- la mia opinione

Martedì, 11 Luglio 2017 02:00

L'11 luglio 1899 nasce la FIAT

La prima e più importante casa automobilista italiana inizia 121 anni fa la sua storia nel seicentesco palazzo Bricherasio, a Torino...

Sviluppata dal Jet Propulsion Laboratory e lanciata 24 anni fa è stata una missione di mappatura che ha esaminato Marte per intero, dalla ionosfera all'atmosfera, fino alla superficie...

donna stupita che ride

Un emigrato torna al paesello per una breve vacanza

Macchinone potentissimo, vestiti e scarpe su misura, Rolex d'oro... Ritrova i suoi amici al baretto e dopo i saluti di rito la domanda inevitabile: "Hai fatto fortuna... di cosa ti occupi?"
"Guardate... in Svizzera sono molto liberi... ho aperto una casa di tolleranza a tre piani: al piano terra ci sono gli omosessuali, al secondo piano donne di una certa età e al terzo piano ragazze giovani"
"Caspita... dove hai trovato il capitale per iniziare?"
"In effetti è stata dura... ho fatto il lavapiatti, il cameriere, il taxista, ho messo un po' di soldi da parte, prima ho affittato la palazzina, poi l'ho acquistata..."
"...ma i dipendenti dove li hai trovati?"
"In effetti è stata dura... all'inizio eravamo solo io, mia moglie e mia figlia...".

Lunedì, 25 Ottobre 2010 02:00

#Vignette #Barzellette: lui in cucina

un uomo in cucina beve una birra osservando inerme una pentola che trabocca- Caraaa... è normale che questa pentola trabocchiiiii ?!?

il direttore presenta il nuovo impiegato che è un rapinatore con il volto coperto... le presento il nostro esperto in recupero crediti !!!

un papà legge un libro ad un bambino a letto prima di dormire- Papà la conosco già... l'ho scaricata sul mio smartphone il mese scorso !!!

donna stupita che ride

Cartelli reali visti in giro

  1. Sulla rampa di un garage: ENTRARE ADAGIO
    Qualcuno ha aggiunto sotto il cartello: SONO ANCORA VERGINE
  2. Cartello sindacale in una fabbrica: Più pausa per le giovani
    Qualcuno ha aggiunto: menopausa per le vecchie
  3. Sulla porta di un ufficio: Vengo subito
    Qualcuno ha aggiunto a mano: Allora godi poco
  4. Un cartello stradale: Attenzione uscita mezzi carabinieri
  5. Nella vetrina di un negozio di articoli da regalo: Commessa timida e mite. Entrate ed esaminate liberamente la merce
  6. Sulla vetrina di un lussuoso negozio di pellicce: Le gentili signore che si fermano a guardare dalla strada, sono pregate di non sospirare troppo forte, per non appannare il cristallo della vetrina. Grazie
  7. In un parco nazionale americano: Non accarezzare un orso finché non sia un tappeto
  8. Nella vetrina di un negozio di abbigliamento di Parigi: Il nostro negozio è stato svaligiato sei volte in soli quattro anni. Questo garantisce la buona qualità della nostra merce!
  9. Cartello nel negozio di un salumiere: Salsicce genuine insaccate con le mie stesse mani di puro maiale
  10. Cartello in un negozio di carne equina: Avete perso alle corse? Vendicatevi mangiando carne di cavallo!
  11. Cartello in un ristorante: "Cena speciale: tacchino 2.50 dollari, pollo 2 dollari, manzo 3 dollari, bambini 2 dollari
  12. Cartello in un ristorante: I clienti che trovano le cameriere scortesi dovrebbero vedere il direttore
  13. Cartello in un ristorante americano: Aperto sette giorni la settimana e i week-end
  14. Cartello in un negozio di un paese di campagna: Comprasi roba vecchia, vendesi oggetti antichi
  15. Cartello in un'officina riparazioni auto: Provateci una volta e non andrete più da nessuna parte
  16. Cartello in un negozio di auto usate: Auto usate? Perché andare altrove per farsi imbrogliare? Prima venite qui
  17. Cartello in una lavanderia: Noi non strappiamo i vostri vestiti con le macchine. Lo facciamo attentamente a mano
  18. Cartello in un negozio americano: Spiacenti, siamo aperti
  19. Cartello in un negozio di gioielli americano: Vi foriamo le orecchie mentre aspettate
  20. Cartello in una chiesa: L'ultimo che esce, per favore, controlli che la luce perpetua sia spenta
  21. Cartello stradale in Indiana (USA): Silenzio, area con bambini sordi
  22. Cartello su una strada centrale di Boston: Tunnel Callahan. Senza fine
  23. Cartello in un'area di parcheggio riservata al birdwatching: Parcheggio solo per uccelli"
  24. Cartello in un reparto pediatrico di un ospedale: Vietato l'ingresso ai bambini
  25. Cartello in una clinica geriatrica americana: Per persone ammalate e stanche della Chiesa Episcopale

Se non ne hai abbastanza ce ne sono ancora qui...

Venerdì, 15 Ottobre 2010 02:00

#Vignette #Barzellette: Lui in cucina 2

Una donna altelefono parla all'amica che è venuta a trovarla- Mi ha chiesto dove tieni il burro. Gli ho risposto nel frigo ovviamente. Ora tuo marito mi chiede dove tieni il frigo...

Come si dice: "tra i due litiganti il terzo gode". Sono trascorsi 136 anni dalla lite furibonda tra Berlino e Parigi che ha decretato la vittoria di Greenwich...

Ci sono voluti 10 anni, dalla formulazione dello standard al suo peimo test sul campo 69 anni fa e ci vorranno altri 3 anni perché nel 1954 diventi il primo sistema regolare di trasmissioni tv a colori...

Skylane di Milano all'imbrunireDa sinistra la Torre Unicredit (distinguibile dal pennacchio appuntito), l'edificio multiplo alto al centro è la Torre Solaria, a destra, con le sue forme particolari, la Torre Diamante. In secondo piano, a sinistra della Torre solaria, in fondo spicca Palazzo Lombardia. (foto dearmilano.it)

Quando si parla di grattacieli, si pensa subito a New York o Singapore, ma anche l'Italia, soprattutto negli ultimi anni, si sta arricchendo di nuovi grattacieli, spesso sconosciuti. Seguendo lo spirito di questa giornata ne parlamo in occasione dello Skyscraper day. Il 3 settembre si celebra infatti la Giornata dei grattacieli, istituita in memoria dell’architetto Louis H. Sullivan nato in questo giorno nel 1856 (164 anni fa) e considerato il padre dei grattacieli.
In omaggio a questa giornata celebrativa, sveliamo le curiosità più importanti che forse non tutti conoscono sui grattacieli italiani...

Sabato, 18 Luglio 2020 02:00

#Barzelllette: donne alla guida

donna stupita che ride

In autostrada una macchina della polizia s'accorge che c'è una Ferrari che va pianissimo

Gli agenti fermano la macchina e al volante trovano una signora bionda:

  • Ma signora mia, come mai va così piano?
    Questa è un'autostrada!
  • Caro poliziotto, io sono una persona che rispetta la legge...
    quando ho preso l'autostrada c'era scritto A19 ed io vado a 19 km orari!
  • Ma signora mia, quello è solo il nome dell'autostrada!
    ...mentre dice questo il poliziotto s'accorge che sul sedile accanto c'è un'altra signora, pallidissima, occhi di fuori e capelli spettinatissimi.
    allora aggiunge:
    Na cos'ha la sua amica?
    Fossi in lei la porterei all'ospedale.
    Non mi sembra stia molto beneQ
  • Si, in effetti...
    pensi sta così da quando siamo usciti dalla A313 !!!
Martedì, 10 Ottobre 2017 02:00

#Barzellette: definizione di [calende greche]

donna stupita che ride

Un cieco ad un altro

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi51
Ieri1077
Settimana Scorsa9470
Mese Scorso38437
Da Gennaio 2015 (2.0)2072420

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out