NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Martedì, 08 Marzo 2016 01:00

8 marzo: allarme Coldiretti sui classici fiori gialli

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Una donna circondata da mazzi di mimosa ne annusa uno, è bionda giovane

L’8 marzo è arrivato tra auguri, scambi di fiori e frasi. Arriva però anche un piccolo allarme: il classici fiori gialli, sì proprio quelli meravigliosi che si regalano alle donne nella loro festa, rischiano di avere un brusco taglio quest’anno. Cioè un grosso aumento di costo.

Le condizioni anomale di questo inverno hanno contribuito ad un taglio del 30% della raccolta di mimosa, che da 70 anni è considerato il vero simbolo della festa delle donne. Lo afferma la Coldiretti che segnala anche come regalare un fiore era stata fatta in sintonia con quanto avveniva in Francia con le violette: la mimosa sbocca in questo periodo ma è un fiore molto fragile anche se ha grandi capacità di crescere in terreni difficili, da qui l’importanza e il valore per la donna.

L’inverno mite di quest’anno però le ha fatte fiorire già a Natale e la produzione ha subito così un taglio del 30% rispetto al normale; anche le piante coltivate in terreni altimetricamente più elevati hanno completato la fioritura prima del previsto. Tutto però è salvato dalla fioritura in conservazione frigo, che ha rallentato le operazioni salvando alcune migliaia di piante.

Pensateci oggi quando le regalerete oppure riceverete una mimosa: avrà ancora più valore, perché ce ne sono di meno quest’anno.

Letto 2030 volte Ultima modifica il Lunedì, 07 Marzo 2016 23:13
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi496
Ieri487
Settimana Scorsa3662
Mese Scorso20226
Da Gennaio 2015 (2.0)3028477

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out