NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

#CheVuolDire: conosci significato ed etimologia di [Discriminante]?

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)

Discriminante

Etimologia

Dal latino: "discriminare" da "discrimen-minis" ciò che serve a separare. Participio presente e aggettivo.

Significato
  1. Nell'uso comune, è un elemento o circostanza che che distingue persone o cose altrimenti poste sullo stesso piano: l'età sarà una discriminante per l'assunzione full time.
  2. Nel linguaggio giuridico azione o fatto o stato che diminuisce o toglie la responsabilità del crimine, escludendo oggettivamente la punibilità del fatto: la legittima difesa è una discriminante.
  3. In matematica, (riferita ad una equazione algebrica) risultante dell'equazione o di quella che si ottiene per derivazione e s'annulla se, o solo se, l'equazione possiede un'equazione multipla.
Verbo

Discriminare: distinguere una o più cose o persone da altre, far differenza.

Sostantivo

Discriminazione: atto, effetto del discriminare.

Sinonimi

Differenziante, discriminatorio, selettivo.
(In diritto) circostanza attenuante, attenuante.

Contrari

Circostanza aggravante, aggravante.

Letto 4565 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi200
Ieri391
Settimana Scorsa3170
Mese Scorso22584
Da Gennaio 2015 (2.0)3097294

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out