NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

#CheVuolDire: conosci etimologia e significato di [Distico]?

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
schema dei due tipi di orzo leggi didascalia(B) Orzo Distico - Le varietà distiche presentano solo 2 file di cariossidi (ovvero volgarmente chicchi) sulla spiga. (C) Orzo Esastico - Le varietà esastiche presentano 6 file di cariossidi sulla spiga.

Distico

Aggettivo

Etimologia

Il termine distico deriva dal greco Î´Î¯ÏƒÏ„ιχον, dístichon composto da δίς, dís = "due volte"  + στίχον, stichon = "schιera", "fila", "versetto".

Significato
  1. Nella poesia, il distico è una strofa formata da una coppia di versi. Nella metrica classica la forma più comune è quella del distico elegiaco, composta da un esametro dattilico seguito da un pentametro dattilico. Una forma particolare di distico classico è il distico ecoico, in cui l'emistichio finale del pentametro è uguale a quello iniziale dell'esametro. Nella versificazione italiana, il termine distico non indica necessariamente una struttura strofica. Esso è normalmente composto da due versi di eguale misura, in genere a rima baciata.
  2. In botanica, distico è la disposizione di organi rispetto al loro asse generatore, quando sono alternativamente uno a destra e uno a sinistra, quindi in due file (per esempio le foglie del tiglio).
Letto 3399 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi1227
Ieri1148
Settimana Scorsa8990
Mese Scorso34238
Da Gennaio 2015 (2.0)2057808

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out