NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

L'11 giugno 1905 Pio X permette la partecipazione dei cattolici alla vita politica

L’11 giugno 1905 (116 anni fa) papa Pio X promulgò la lettera enciclica "Il Fermo Proposito", indirizzata ai vescovi italiani e volta a promuovere lo sviluppo dell’Azione Cattolica, l’associazione cattolica sorta il 2 maggio 1868 (153 anni fa) grazie a papa Pio IX. Grazie a questa enciclica i cattolici si vedevano concedere la possibilità di partecipare alla vita politica, ma solo previa approvazione dei vescovi locali. Dunque, con questa enciclica si allentarono le restrizioni del Non expedit di Pio IX

Il fermo proposito, che fin dai primordii del Nostro Pontificato abbiamo concepito di voler consacrare tutte le forze che la benignità del Signore si degna concederci alla restaurazione di ogni cosa in Cristo, Ci risveglia nel cuore una grande fiducia nella potente grazia di Dio, senza la quale nulla di grande e fecondo per la salute dell’anima possiamo pensare ad imprendere quaggiù […] Tutti coloro, singoli o associati, che si gloriano del nome di cristiani, devono, se non dimenticano il proprio dovere, alimentare non le inimicizie e le rivalità tra le classi sociali, ma la pace e il mutuo amore.

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi423
Ieri731
Settimana Scorsa5854
Mese Scorso30551
Da Gennaio 2015 (2.0)2266880

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out